Super User

Super User

Venerdì, 14 Agosto 2020 17:03

Voto domiciliare

Gli elettori affetti da gravissime infermità che ne rendono impossibile l'allontanamento dalla propria abitazione e gli elettori che si trovino in dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettomedicali, possono essere ammessi al voto domiciliare. Per avvalersi del diritto di voto a domicilio, gli elettori devono far pervenire al Sindaco del Comune di iscrizione nelle liste elettorali, tra il quarantesimo ed il ventesimo giorno antecedente la data di votazione, una dichiarazione in carta libera attestante la volontà di esprimere il voto presso l'abitazione in cui dimorano (art. 1 del D.L. 3 gennaio 2006 n. 1  convertito, con modificazioni, dalla  L.  27 gennaio 2006 n. 22 come modificato dalla legge 7 maggio 2009 n. 46). 

Possono richiedere l’esercizio del diritto di voto a domicilio gli elettori:

1-  affetti da gravissime infermità tali che l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano risulti impossibile anche con l’ausilio dei servizi di cui all’art. 29 legge n. 104/1992 - trasporto pubblico per disabili organizzato dal comune;

2 - affetti da grave infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l’allontanamento dall'abitazione.

La sussistenza dei requisiti deve essere accertata dal funzionario medico designato dall’ASL, con certificato in data non anteriore al quarantacinquesimo giorno antecedente la data della votazione, che attesti l'esistenza delle condizioni di infermità di cui al punto 1, con prognosi di almeno sessanta giorni decorrenti dalla data di rilascio del certificato, ovvero delle condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali di cui al punto 2.

Per le consultazioni, referendum costituzionale e regionali, del prossimo 20 e 21 settembre, la richiesta di esercizio di voto domiciliare, vedi l'allegato, dovrà pervenire al Comune di Altamura a partire dal 11 agosto 2020 e fino al 31 agosto 2020.  La certificazione medica da allegare alla richiesta non deve avere data anteriore al 05/08/2020 e deve attestare la sussistenza di gravi infermità con prognosi di almeno 60 giorni decorrenti dalla data del rilascio, o la dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali.

VOTO DOMICILIARE PER GLI ELETTORI SOTTOPOSTI A TRATTAMENTO DOMICILAIRE O IN QUARANTENA
Il Decreto Legge 103/2020 ha previsto, limitatamente alle consultazioni elettorali e referendarie dell'anno 2020, gli elettori sottoposti a
trattamento domiciliare o in condizioni di quarantena o di
isolamento fiduciario per COVID-19 sono ammessi al voto presso il comune di
residenza. Gli elettori che si trovano in tali condizioni di salute devono far pervenire alla Sindaca di Altamura per fax (0803165735) o via mail
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) nel periodo compreso tra il 10 e 15 settembre 2020: a) una dichiarazione attestante la volonta' di esprimere il voto presso il proprio domicilio e recante l'indirizzo completo di questo; b) un certificato rilasciato dal funzionario medico designato dai competenti organi dell'azienda sanitaria locale, in data non anteriore
al quattordicesimo giorno antecedente la data della votazione (06 settembre 2020),che attesti l'esistenza delle condizioni di cui sopra. L'ufficiale elettorale del comune di Altamura, sentita l'azienda sanitaria locale assegna l'elettore ammesso al voto domiciliare, alla
sezione elettorale ospedaliera territorialmente piu' prossima al domicilio del medesimo. Il voto di questi elettori viene raccolto durante le ore in cui e' aperta la votazione. Viene assicurata, con ogni mezzo idoneo, la libertà
e la segretezza del voto nel rispetto delle esigenze connesse alle condizioni di salute dell'elettore.
In fondo alla pagina il modello utile per formulare l'istanza.
Per qualsiasi informazione contattare l'ufficio elettorale di Via Madonna della Croce 189: tel 0803165732/30
mail: ufficio. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; fax 0803165735  
Venerdì, 14 Agosto 2020 17:01

Residenti temporaneamente all'estero

Gli elettori italiani residenti in Italia ma temporaneamente all’estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche, per un periodo di almeno 3 mesi, ed i loro famigliari conviventi possono votare per corrispondenza presentando domanda in carta libera. Alla domanda deve essere allegata copia del documento di riconoscimento. La richiesta deve essere inviata al Comune di iscrizione elettorale entro il 19 agosto 2020 (trentaduesimo giorno antecedente la data di voto) - art. 4 bis L. 459/2001. In fondo alla pagina il modello per presentare l'istanza.

Venerdì, 14 Agosto 2020 16:59

Propaganda elettorale

INDIVIDUAZIONE E ASSEGNAZIONE SPAZI PER PROPAGANDA ELETTORALE IN VISTA DELLE CONSULTAZIONI ELETTORALI DEL 20 E 21 SETTEMBRE 2020

La Giunta comunale di Altamura, con provvedimenti nr. 73/2020, 74/22020 e 77/2020, ha deliberato l’individuazione delle località e la ripartizione e l'assegnazione degli spazi destinati alla propaganda elettorale, in vista delle prossime consultazioni referendarie e regionali.

L’elenco delle località degli spazi in cui sono ubicati i tabelloni riservati alla propaganda elettorale, come disposto dalla Delibera di Giunta Comunale n. 73 del 18.08.2020 sono:

1)       Via Palermo: ridosso scuola elementare;

2)       Via Bresso: lungo il marciapiede prospiciente il cimitero;             

3)       Viale Regina Margherita dopo il civ. 85 a ridosso della recinzione;

4)       Piazza Zanardelli: difronte fontana monumentale;                                                          

5)       Via Riccione – Via Monopoli: a ridosso scuola “Don Milani”;                            

6)       Via Carpentino: aiuola altezza civ. 134;                                       

7)       Via Mura Megalitiche difronte campo sportivo;  

8)       Via Pietro Micca angolo Via Pietro Colletta;        

9)       Via Eguaglianza: a ridosso recinzione campo sportivo;

In particolare, gli spazi destinati alle affissioni di propaganda sono stati ripartiti:

  • in n. 2 sezioni, quanti sono i partiti e promotori del referendum costituzionale, che ne hanno fatto legittima richiesta entro i termini (17/08/2020), contraddistinte dal colore rosso;
  • in n. 8 sezioni, quanti sono i candidati ammessi alla carica di Presidente della Regione Puglia, contraddistinte dal colore azzurro,
  • in n. 29 sezioni, quante sono le liste circoscrizionali ammesse, contraddistinte dal colore giallo.

In tutti i casi, le sezioni sono di dimensioni pari a mt. 2 di altezza e mt. 1 di base.

In fondo alla pagina è allegato il prospetto complessivo con tutti gli spazi assegnati.

Le sezioni destinate alla propaganda elettorale per il referendum costituzionale, sono state assegnate secondo l’ordine di arrivo delle richieste al protocollo, ovvero:

Sezione n.   1 – Promotore Referendum – Senatore Tommaso NANNICINI;

Sezione n.   2 - MOVIMENTO CINQUE STELLE;

Le sezioni destinate alla propaganda elettorale effettuata dai candidati ammessi alla carica di Presidente sono state assegnate, secondo l’ordine di sorteggio come comunicato dalla Prefettura di Bari, con nota del 26.08.2020 prot. n. 89415, in prosecuzione verso sinistra, subito accanto agli spazi riservati alla propaganda referendaria:

Sezione n.   1 - candidato Presidente BRUNI FRANCO PIERO ANTONIO detto PIERFRANCO;

Sezione n.   2 - candidato Presidente EMILIANO MICHELE;

Sezione n.   3 - candidato Presidente LARICCHIA ANTONELLA;

Sezione n.   4 - candidato Presidente FITTO RAFFAELE;

Sezione n.   5 - candidato Presidente CESARIA NICOLA;

Sezione n.   6 - candidato Presidente D’AGOSTO ANDREA;

Sezione n.   7 - candidato Presidente CONCA MARIO;

Sezione n.   8 - candidato Presidente SCALFAROTTO IVAN;

Le sezioni destinate alla propaganda elettorale effettuata dalle liste circoscrizionali ammesse sono state assegnate, secondo l’ordine di sorteggio, come comunicato dalla Prefettura di Bari con nota del 26.08.2020 prot. n. 89415 in prosecuzione verso sinistra, subito accanto agli spazi riservati alla propaganda dei candidati Presidentia:

Sezione n. 1 – FIAMMA TRICOLORE, collegata al candidato Presidente Bruni Franco Piero Antonio detto Pierfranco;

Sezione n. 2 – SENSO CIVICO – UN NUOVO ULIVO PER LA PUGLIA, collegata al candidato Presidente Emiliano Michele;

Sezione n. 3 – PARTITO ANIMALISTA, collegata al candidato Presidente Emiliano Michele;

Sezione n. 4 – SOCIETA’ APERTA ASSOCIAZIONE LIBERALI, collegata al candidato Presidente Emiliano Michele;

Sezione n. 5 – POPOLARI CON EMILIANO, collegata al candidato Presidente Emiliano Michele;

Sezione n. 6 – SINISTRA ALTERNATIVA, collegata al candidato Presidente Emiliano Michele;

Sezione n. 7 – PARTITO DEMOCRATICO, collegata al candidato Presidente Emiliano Michele;

Sezione n. 8 – CON EMILIANO, collegata al candidato Presidente Emiliano Michele;

Sezione n. 9 – PUGLIA SOLIDALE E VERDE, collegata al candidato Presidente Emiliano Michele;

Sezione n. 10 – PPA – PARTITO PENSIERO E AZIONE, collegata al candidato Presidente Emiliano Michele;

Sezione n. 11 – PENSIONATI E INVALIDI GIOVANI INSIEME, collegata al candidato Presidente Emiliano Michele;

Sezione n. 12 – DC PUGLIA, collegata al candidato Presidente Emiliano Michele;

Sezione n. 13 – EMILIANO SINDACO DI PUGLIA, collegata al candidato Presidente Emiliano Michele;

Sezione n. 14 – SUD INDIPENDENTE PUGLIA, collegata al candidato Presidente Emiliano Michele;

Sezione n. 15 – PARTITO DEL SUD – MERIDIONALISTI PROGRESSISTI, collegata al candidato Presidente Emiliano Michele;

Sezione n. 16 – ITALIA IN COMUNE, collegata al candidato Presidente Emiliano Michele;

Sezione n. 17 - MOVIMENTO CINQUE STELLE, collegata al candidato Presidente Laricchia Antonella.

Sezione n. 18 – PUGLIA FUTURA – LARICCHIA PRESIDENTE, collegata al candidato Presidente Laricchia Antonella.

Sezione n. 19 – UDC, NUOVO PSI, collegata al candidato Presidente Fitto Raffaele.

Sezione n. 20 – FORZA ITALIA BERLUSCONI PER FITTO, collegata al candidato Presidente Fitto Raffaele.

Sezione n. 21 – LA PUGLIA DOMANI, collegata al candidato Presidente Fitto Raffaele.

Sezione n. 22 – LEGA SALVINI PUGLIA, collegata al candidato Presidente Fitto Raffaele.

Sezione n. 23 – FRATELLI D’ITALIA, collegata al candidato Presidente Fitto Raffaele.

Sezione n. 24 – LAVORO AMBIENTE COSTITUZIONE, collegata al candidato Presidente Cesaria Nicola.

Sezione n. 25 – RICONQUISTARE L’ITALIA, collegata al candidato Presidente D’agosto Andrea.

Sezione n. 26 – CITTADINI PUGLIESI CONCA PRESIDENTE, collegata al candidato Presidente Conca Mario.

Sezione n. 27 – SCALFAROTTO PRESIDENTE, collegata al candidato Presidente Scalfarotto Ivan.

Sezione n. 28 – ITALIA VIVA, collegata al candidato Presidente Scalfarotto Ivan.

Sezione n. 29 – FUTURO VERDE, collegata al candidato Presidente Scalfarotto Ivan.

1. Disposizioni generali
La disciplina della propaganda elettorale è stabilita dai seguenti provvedimenti:
a) legge 22 febbraio 2000, n. 28 - Disposizioni generali per la parità di accesso ai mezzi d’informazione durante le campagne elettorali e referendarie e per la
comunicazione politica.
L’art. 9 in particolare, stabilisce che:
· dalla data di convocazione dei comizi elettorali e fino alla chiusura delle operazioni di voto è fatto divieto a tutte le amministrazioni pubbliche di svolgere attività di comunicazione ad eccezione di quella in forma impersonale
e indispensabile per l’efficace assolvimento delle proprie funzioni;
· le emittenti radiotelevisive pubbliche e private, su indicazione delle istruzioni competenti, informano i cittadini delle modalità di voto e degli orari di apertura e di chiusura dei seggi elettorali;
b) regolamento per l’accesso al servizio radio-televisivo pubblico, approvato dalla Commissione parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi nella seduta del 30 gennaio 2001 e smi., pubblicato sulla G.U. 21 marzo 2001, n. 67 per gli indirizzi generali che possono trovare applicazione anche per le trasmissioni relative alle elezioni;
c) legge 24 aprile 1975, n. 130 “Modifiche alla disciplina della propaganda elettorale ed alle norme per la presentazione delle candidature e delle liste dei candidati nonché dei contrassegni nelle elezioni politiche, regionali, provinciali e comunali”.
d) legge 4 aprile 1956, n. 212 “Norme per la disciplina della propaganda elettorale” e successive modificazioni.


2. Individuazione e delimitazione degli spazi per la propaganda elettorale
L’articolo 2, L. 4 aprile 1956 n. 212 “Norme per la disciplina della propaganda elettorale” stabilisce che la Giunta Comunale, tra il 33° e il 30° giorno antecedente alle votazioni è tenuta ad individuare, all’interno del territorio comunale, appositi spazi nei quali collocare i tabelloni per l’affissione dei manifesti. In fondo alla pagina i provvedimenti di individuzione ed assegnazione degli spazi.

3. Affissione in spazi destinati alla normale pubblicità
Nel periodo di tempo che va dal decreto di indizione dei comizi fino alla fine della votazione, la normativa pone divieti per evitare che la comunicazione delle informazioni agli elettori venga effettuata in modo da agevolarel’una o l’altra delle forze che concorrono tra loro o che hanno governato l’ente fino a quel momento possano trarre vantaggio da questa posizione di supremazia. In ottemperanza a quanto disposto dalla L. 4 aprile 1956, n. 212 come modificata dalla L. 24 aprile 1975, n. 130 e dalla L. 27 dicembre 2013, n. 147, a partire dal 30° giorno antecedente le votazioni, i manifesti di propaganda possono essere affissi esclusivamente negli appositi spazi che devono essere messi a disposizione di tutti i candidati da parte del Comune. Nel periodo di tempo precedente, in particolare quello che intercorre dalla data di affissione del manifesto di convocazione dei comizi elettorali fino al 30° giorno
antecedente alle votazioni, le affissioni possono essere effettuate negli spazi destinati alle affissioni pubblicitarie e con le medesime regole di queste ultime.


4. Affissione fuori degli spazi elettorali assegnati
La Cassazione ha affermato che, poiché lo scopo della legge 4 aprile 1956, n. 212 (norme per la disciplina della propaganda elettorale) è quello di tutelare la par condicio di coloro che concorrono nella competizione elettorale, l’art. 8, terzo comma, della legge citata, punisce non solo chiunque affigge manifesti elettorali fuori delle superfici globalmente destinate alla propaganda, ma a maggior ragione anche chiunque li affigga dentro quelle superfici globali e tuttavia fuori dalla specifica superficie assegnata alla lista o al concorrente uninominale propagandato dal manifesto affisso (Cass. penale, III, 28 settembre 1994, n. 10256, Sett. Giur. 1995, 124).
L’affissione in luoghi diversi da quelli consentiti è stata depenalizzata dall’articolo 15, comma 17 della L. 10 dicembre 1993, n. 515 ed è ora soggetta ad una sanzione amministrativa pecuniaria che va da 103,00 € a 1.032,00 € a carico esclusivamente dell’esecutore materiale purché colto in flagranza, non sussistendo alcuna responsabilità, neppure solidale, a carico del committente. A differenza di quanto previsto per le sanzioni, le spese sostenute dal Comune per la rimozione della propaganda abusiva sono invece a carico, in solido, dell’esecutore materiale e del committente responsabile.

Venerdì, 14 Agosto 2020 16:57

Presidenti e scrutatori

NOMINA DEI PRESIDENTI DI SEGGIO (art. 35 DPR 30 marzo 1957, n. 361; art. 1, comma 400, lett. i della legge 27 dicembre 2013, n. 147).

I Presidenti delle Corti d'Appello entro il 30° giorno precedente la votazione, e quindi entro il 20 agosto 2020, procedono alla nomina dei presidenti di seggio fra gli iscritti all'Albo di cui all'art. 1 della legge n. 53 del 21 marzo 1990, designando ove possibile coloro che siano residenti nel comune in cui è ubicato il seggio.

Entro il 20° giorno precedente la votazione, e quindi entro il 31 agosto 2020, i Presidenti della Corte d'Appello trasmettono ai comuni l'elenco dei presidenti designati ai rispettivi seggi.

Il comune provvede a notificare la nomina all'interessato.

L'ufficio Elettorale raccoglie, fino al 10 settembre, le disponibilità degli iscritti all'Albo a svolgere l'incarico di presidente, in sostituzione dei nominati dalla Corte d'Appello che dovessero rinunciare. In data 11 settembre 2020 in seduta pubblica presso la sala giunta si provvederà al sorteggio per stilare una graduatoria dal quale si attingerà in caso di rinunce da parte dei presidenti titolari.

In calce alla pagina la modulistica.

GIORNATA DI FORMAZIONE PER I PRESIDENTI

L'Ufficio Elettorale il 16/09/2020 presso la sala giunta comunale, incontra  i Presidenti di Sezione per illustrare le recenti novità in materia elettorale, impattanti sulle operazioni ai seggi.

Al fine di contenere il numero dei presenti in sala saranno organizzati due turni:

- alle 16.00 l'incontro sarà riservato ai presidenti nominati per le sezioni da 1 a 30;

- alle 17.30 l'incontro sarà riservato ai presidenti nominati per le sezioni da 31 a 60;

La prefettura di Bari, in collaborazione con la Regione Puglia, hanno organizzato un'iniziativa formativa on line riservata ai Presidenti  e componenti di seggio  per le consultazioni elettorali 2020.

Di seguito il form per la registrazione spontanea dell'utente:

https://www.clioedu.it/formazione-presidenti-e-componenti-di-seggio

NOMINA DEGLI SCRUTATORI (art. 6 della legge 8 marzo 1989, n.95 e s.m.i.)

La Commissisone Elettorale Comunale ha proceduto, mediante sorteggio, alla nomina degli scrutatori in pubblica seduta, presso la sala giunta, il 28 agosto 2020 ore 10.30.

In fondo alla pagina l'elenco dei titolari e la graduatoria dalla quale si attingerà per sostituire eventuali rinunce dei titolari.

 

 

Venerdì, 14 Agosto 2020 16:54

Dove si vota - ubicazione seggi

Venerdì, 14 Agosto 2020 16:39

Comizi

Si informa che lunedì 31 agosto 2020 alle ore 17,00, presso la sala giunta Palazzo di Città, si è tenuta la riunione per la disciplina dei comizi, con le forze politiche ammesse alle consultazioni elettorali del 20/21 settembre 2020.

In fondo alla pagina il verbale e la distribuzione degli spazi nelle Piazze Duomo e Repubblica.

Venerdì, 14 Agosto 2020 16:34

Come si vota

Apertura ufficio elettorale per rilascio tessere

Venerdì, 14 Agosto 2020 09:26

Affluenza alle urne e risultati

nov

Mercoledì, 08 Luglio 2020 11:25

COVID-19 INFORMAZIONI E AGGIORNAMENTI

CORONAVIRUS: LA NORMATIVA VIGENTE (norme, circolari e ordinanze)

Modulo di autodichiarazione per gli spostamenti (Polizia Locale)

Modulo autodichiarazione per gli spostamenti (Interno.gov.it)

 

DL Riaperture 26 aprile 2021

Dpcm 2 marzo 2021

Dpcm 14 gennaio 2021

Decreto Natale

Dpcm 3 dicembre 2020

Dpcm 3 novembre 2020

Dpcm 24 ottobre 2020

Dpcm 18 ottobre 2020

Dpcm 13 ottobre 2020

Proroga dello stato di emergenza (7 ottobre 2020)

Dpcm 7 settembre 2020

ORDINANZA DEL MINISTRO DELLA SALUTE (16 agosto 2020)

ORDINANZA DEL MINISTRO DELLA SALUTE (12 agosto 2020)

Dpcm 7 agosto 2020

ORDINANZA DEL MINISTERO DELLA SALUTE (1° agosto 2020)

Dpcm 14 luglio 2020

Dpcm 11 giugno 2020

DPCM 17 maggio 2020

PROTOCOLLO RIPRESA CELEBRAZIONI LITURGICHE CON IL POPOLO 

Dpcm 26 aprile 2020 (FASE 2)

Dpcm 10 aprile 2020

Dpcm 1 aprile 2020

Dpcm 28 marzo 2020 (SOSTEGNO AI COMUNI)

Dpcm 22 marzo 2020

Ordinanza spostamenti 22 marzo 2020

Decreto Legge Cura Italia

Dpcm 11 marzo 2020

Dpcm 9 marzo 2020

Dpcm 8 marzo 2020

Dpcm 4 marzo 2020

MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE DEGLI SPOSTAMENTI AGGIORNATO - 26 MARZO 2020

MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE DEGLI SPOSTAMENTI AGGIORNATO- 25 MARZO 2020

MODULO DI AUTODICHIARAZIONE DEGLI SPOSTAMENTI - 23 MARZO 2020

MODULO DI AUTODICHIARAZIONE DEGLI SPOSTAMENTI 

MODULO DI AUTOSEGNALAZIONE - CORONAVIRUS

 

IMPORTANTE: L’obiettivo del decreto è ridurre la contagiosità del virus cercando di neutralizzare il picco dei contagi da Coronavirus per consentire al sistema sanitario di lavorare bene, come sta già facendo.

PROTEZIONE CIVILE

Ordinanza Dipartimento Protezione Civile Ricette Mediche

 

REGIONE PUGLIA

DOCUMENTI E DISPOSIZIONI REGIONALI

Ordinanza del Presidente della Regione Puglia  ( N.121 del 23 aprile 2021 sulle scuole) 

Ordinanza del Presidente della Regione Puglia ( N.116 del 21 aprile 2021 attività di monitoraggio fauna selvatica e ripopolamento, pesca sportiva, addestramento animali, rimessaggio barche

Ordinanza del Presidente della Regione Puglia ( N.102 del 4 aprile 2021 sulle scuole, valida fino al 30 aprile) 

Ordinanza del Presidente della Regione Puglia (N.92 del 26 marzo 2021)

Ordinanza del presidente della Presidente della Regione Puglia (N.88 del 26 marzo 2021) 

Ordinanza del Presidente della Regione Puglia-revoca delle precedenti ordinanze 74 e 78 (N.82 del 15 marzo 2021)

Ordinanza del Presidente della Regione sulle scuole (N. 78 del 12 marzo 2021)

Ordinanza del Presidente della Regione su misure di contenimento (N.74 del 10 marzo 2021)

Ordinanza del Presidente della Regione sulle scuole (N. 58 del 23 febbraio 2021)

Ordinanza del Presidente della Regione sulle scuole (N. 56 del 20 febbraio 2021)

Ordinanza del Presidente della Regione sulle scuole  (N.21 del 22 gennaio 2021)

Ordinanza del Presidente della Regione sulle scuole (N.14 del 16 gennaio 2021)

Ordinanza del Presidente della Regione sulle scuole (N.1. del 5 gennaio 2021)

Ordinanza del Presidente della Regione sulla zona arancione (N.448 DEL 7 dicembre 2020)

Ordinanza del Presidente della Regione sulle scuole (N.413 del 6 novembre 2020)

Ordinanza del Presidente della Regione su sospensione della didattica in presenza (N.407 del 28 ottobre 2020)

Ordinanza del Presidente della Regione su scuole secondarie di secondo grado (N.399 del 25 ottobre 2020)

Ordinanza del Presidente della Regione su scuole e trasporti (N.397 del 22 ottobre 2020)

Ordinanza del Presidente della Regione su utilizzo mascherine all'aperto (N.374 del 3 ottobre 2020)

Ordinanza del Presidente della Regione su celebrazioni liturgiche (N.348 del 6 settembre 2020)

Ordinanza del Presidente della Regione su gestione Covid per spazi all'aperto (N.336 del 12 agosto 2020)

Ordinanza del Presidente della Regione su rientri in Puglia (N. 335 11 agosto 2020)

Per chi proviene dall'estero e da altre regioni: come eseguire il tampone

Bollettini epidemiologici, moduli ed informazioni

Ordinanza del Presidente della Regione 17 maggio 2020 N.238

Ordinanza del Presidente della Regione 17 maggio 2020 N.237

Ordinanza del Presidente della Regione 14 maggio 2020 N.235

Ordinanza del Presidente della Regione 14 maggio 2020 N.234

Ordinanza del Presidente della Regione 21 marzo 2020 N.190 (VOLONTARIATO)

Ordinanza del Presidente della Regione 8 marzo 2020 N.177

Ordinanza del Presidente della Regione 8 marzo 2020 N.176

Ordinanza del Presidente della Regione 17 aprile 2020 N.209

 

COMUNE DI ALTAMURA

 MISURE STRAORDINARIE DI CONTENIMENTO COVID Ordinanza Sindacale n.32 del 16 marzo 2021

 MISURE STRAORDINARIE DI CONTENIMENTO COVID Ordinanza sindacale n.1 dell' 8 gennaio 2021

 

DICEMBRE 2020

MISURE STRAORDINARIE DI CONTENIMENTO COVID Ordinanza sindacale n.92 del 15 dicembre 2020

NOVEMBRE 2020

SOSPENSIONE DELLE ATTIVITA' DIDATTICHE Ordinanza sindacale n.91 del 15 dicembre 2020

SOSPENSIONE DELLE ATTIVITA' DIDATTICHE  Ordinanza sindacale n.88 del 30 novembre 2020

MISURE STRAORDINARIE DI CONTENIMENTO COVID Ordinanza sindacale n.87 del 30 novembre 2020

CHISURA DI AREE, STRADE E PIAZZE DALLE 16:00 ALLE 22:00 Ordinanza sindacale n.78 del 10 novembre 2020

CHIUSURE DOMENICALI E SOSPENSIONE DEI MERCATI Ordinanza sindacale n.76 del 6 novembre 2020

 

OTTOBRE 2020

ORARI DI APERTURA E CHIUSURA DISTRIBUTORI DI CIBI E BEVANDE H24 Ordinanza sindacale n. 72 del 27 ottobre 2020

ORDINANZA DI SISTEMAZIONE DEL MERCATO DI VIA ROVERETO NELLA GIORNATA DI SABATO Ordinanza Sindacale n. 71 del 27 ottobre 2020

ORDINANZA DI SISTEMAZIONE MERCATO DI VIA MANZONI Ordinanza Sindacale n. 70 del 27 ottobre 2020

ACCESSO AGLI UFFICI COMUNALI Ordinanza sindacale n.69 del 26 ottobre 2020

 

MARZO 2020

ACCESSO AGLI UFFICI COMUNALI Ordinanza sindacale 10 marzo 2020 n.15

CHIUSURA DEI MERCATI Ordinanza sindacale 12 marzo 2020 n.16

CHIUSURA PARCHI, DISTRIBUTORI H24, BAR DELLE STAZIONI DI CARBURANTE Ordinanza sindacale 18 marzo 2020 n.18

BUONI SPESA COVID-19 Informazioni

 

CONTATTI

118 per chi riscontra sintomi influenzali o problemi respiratori

1500 per informazioni generali - numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute 

800713931 Numero Verde Regione Puglia (8-22)

800055955 Numero Verde Asl Bari (Lun-Ven 8.30-13.30 14.45-18.00 Sab 8.30-12.00)

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

800511300 Numero verde Polizia Locale Altamura (Lun-Dom 8.00-22.00)

Covid-19, nuove raccomandazioni di igiene contro il virus

Nel DPCM pubblicato in Gazzetta ufficiale il 4 marzo è chiesto a scuole, università e uffici pubblici di esporre le seguenti misure di prevenzione igienico sanitarie, e ai sindaci e alle associazioni di categoria di promuoverne la diffusione anche negli esercizi commerciali.

  1. Lavarsi spesso le mani. Si raccomanda di mettere a disposizione in tutti i locali pubblici, palestre, supermercati, farmacie e altri luoghi di aggregazione, soluzioni idroalcoliche per il lavaggio delle mani.
  2. Evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute.
  3. Evitare abbracci e strette di mano.
  4. Mantenimento, nei contatti sociali, di una distanza interpersonale di almeno un metro.
  5. Igiene respiratoria (starnutire e/o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie).
  6. Evitare l'uso promiscuo di bottiglie e bicchieri, in particolare durante l'attività sportiva.
  7. Non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani.
  8. Coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce.
  9. Non prendere farmaci antivirali e antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico.
  10. Pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol.
  11. Usare la mascherina solo se si sospetta di essere malati o se si presta assistenza a persone malate.

************

Per prevenire il contagio e limitare il rischio di diffusione del nuovo coronavirus è fondamentale la collaborazione e l’impegno di tutte e tutti a osservare le norme igieniche.

La Sindaca

Avv. Rosa Melodia

LINK UTILI

Regione Puglia

Una sezione sul sito della Regione Puglia con le infomazioni utili e gli aggiornamenti

Ministero della Salute
Il Ministero della Salute risponde a dubbi e domande e offre il numero di pubblica utilità 1500 da chiamare in caso di emergenza.

Epicentro (Epidemiologia per la sanità pubblica) 
Sul sito di EpiCentro dell'Istituto Superiore di Sanità sono disponibili informazioni sul tipo di virus, sulla situazione internazionale e nazionale, sul sistema di sorveglianza in Italia.

AIE (Associazione italiana epidemiologia)

Mappe aggiornate, informazioni utili dalle fonti ufficiali, letteratura scientifica.

OMS (Organizzazione mondiale della Sanità)  
Pagina ufficiale dell'Organizzazione mondiale della sanità con aggiornamenti sulle azioni messe in atto a livello globale per arginare il virus, reportistica e dati sul monitoraggio.

ECDC (Centro Europeo per la prevenzione ed il controllo delle malattie) 
Notizie e approfondimenti sul nuovo coronavirus, monitoraggio e dati in tempo reale sulla situazione in Europa e nel mondo.

ARESS (Agenzia regionale strategica per la salute e il sociale)