ALTAMURA PARTECIPA VENTIVENTI

Si è tenuta oggi pomeriggio nella sala consiliare di Palazzo di Città, l'assemblea pubblica sul bilancio partecipativo, riproposto per il secondo anno dall’Amministrazione Comunale che promuove la partecipazione delle cittadine e dei cittadini alle politiche pubbliche locali ed in particolare, al bilancio del Comune di Altamura, cioè alla previsione di spesa e agli investimenti pianificati per il 2020.

Sono intervenuti all’incontro coordinato dall'Assessore alla Partecipazione Michele Cornacchia, il Presidente del Consiglio Comunale Dionigi Loiudice, l'Assessora al Bilancio Teresa Pellegrino, il Dirigente del II Settore Francesco Faustino e la Sindaca di Altamura Rosa Melodia.

Gli interventi previsti sono: la riqualificazione del parco urbano “Il Boschetto”, la realizzazione di un’area verde nel quartiere Trentacapilli, la riqualificazione dell’area esterna alla scuola "Pacelli", la riqualificazione del campo comunale in via Lago Passarello. Dopo l’individuazione e la presentazione delle priorità di intervento sono previste 4 fasi: incontri di quartiere per la co-progettazione delle proposte, incontro con tecnici e proponenti, presentazione, validazione e istruttoria delle proposte, pubblicazione dei progetti e votazione del progetto previsto per area, presa in carico degli interventi da parte dell’Amministrazione e realizzazione. Le proposte progettuali potranno essere presentate fra marzo ed aprile. Saranno realizzate le proposte progettuali più votate per ogni area di intervento.

«Anche il bilancio partecipato 2020 si colloca in una progettazione strategica generale che prevede il miglioramento delle infrastrutture e dei servizi di Altamura, attraverso la riqualificazione di aree urbane. È sicuramente il modo migliore di dare voce ai cittadini ed alle cittadine di questa città. Gli interventi previsti nel bilancio partecipato del 2019 sono tutti in fase avanzata di esecuzione» ha sottolineato l’Assessora al Bilancio Teresa Pellegrino.

«La novità introdotta quest’anno è la previsione di incontri di quartiere per agevolare il coinvolgimento della comunità nell’emersione delle proposte, individuando criticità e potenzialità» ha specificato l’Assessore Partecipazione Michele Cornacchia.

«Quest’anno abbiamo focalizzato l’attenzione sulle aree verdi, continuando a perseguire l’obiettivo di una migliore vivibilità, della partecipazione delle concittadine e dei concittadini, realizzando nuovi spazi di aggregazione» ha concluso la Sindaca Rosa Melodia.

Per consultare le slide clicca qui