ALTAMURA “CITTÀ D'ARTE”

Altamura è “Città d'Arte”. La Regione Puglia ha accolto l'istanza dell'Amministrazione Comunale inserendola nell'apposito elenco regionale, grazie ai requisiti che la città ha dimostrato di avere: edifici e/o complessi di edifici monumentali di notevole interesse storico e artistico (ad esempio la Cattedrale, la chiesa San Niccolò dei Greci, le chiese rupestri, masseria Jesce, il Palazzo Vescovile, l'ex campo di prigionia di via Gravina, i numerosi palazzi storici), un'ampia presenza di opere d'arte, singole o in collezioni di riconosciuto valore come le tele e le statue lignee presenti in diverse chiese della città (la statua di S. Francesco d'Assisi nella chiesa di S. Teresa), attività di rilievo (mostre, convegni, manifestazioni culturali o tradizionali) svolte con il patrocinio della Regione o di altri enti locali. Altamura è stata insignita di questo titolo ed inserita nell'elenco regionale delle Città d'Arte ai sensi della D.G.R. n.1017 del 19/05/ 2015. Non è un semplice riconoscimento per il Comune, ma consente la possibilità di introdurre la tassa di soggiorno o di beneficiare di premialità, ad esempio,  in caso di partecipazione ai bandi regionali.