Venerdì, 09 Ottobre 2020 10:23

Approvata in Consiglio la variante urbanistica per la sistemazione del Torrente Jesce

In Consiglio comunale c’è stata l’approvazione della variante urbanistica (disposizione finale del vincolo preordinato all’esproprio e dichiarazione di pubblica utilità) per l’intervento di risanamento e sistemazione idraulica del Torrente Jesce che attraversa il territorio di Altamura.

Il costo complessivo dell'opera, ricadente sul territorio comunale, ammonta a 7.700.000 Euro e prevede la risistemazione del tratto di canale compreso tra il canale emissario (scarico) del depuratore cittadino e la strada comunale esterna (SCE) Carpentino Barone e la realizzazione ex novo del canale nel tratto compreso tra questa strada e la SP 41 Altamura Laterza.

Il progetto è finanziato dalla Regione Puglia.

I lavori sono a totale cura e spese del Consorzio “Terre d’Apulia” quale committente e gestore del canale.