Pubblicata la modulistica redatta ai sensi dell’art. 2 e 3 della L.R. 30/2019 - Regione Puglia

Pubblicati nella sezione Abitare - Edilizia Privata i moduli relativi alla dichiarazione del committente in merito all’affidamento all’incarico (art. 2 L.R. 30/2019)  e la  Dichiarazione del professionista in merito all’attestazione del pagamento da parte dei committenti (art. 3 della L.R. 30/2019).

Di seguito il link.  http://www.comune.altamura.ba.it/content/edilizia-privata

Al fine di operare in conformità alle precitate disposizioni normative si comunica che le istanze per la realizzazione di interventi urbanistici ed edilizi presentate al SUE o al SUAP dai privati e dalle imprese, devono essere correlati della documentazione prevista dalla L.R. 30/2019, secondo il prospetto seguente:

AUTORIZZAZIONI P.DI.C./P.U.E.

Presentazione:

- lettera di affidamento dell’incarico sottoscritta dal committente, unitamente alla copia fotostatica di un documento d’identità in conformità al DPR 445/2000 (art. 2)

Rilascio:

- dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà del professionista o dei professionisti sottoscrittori degli elaborati progettuali, in conformità al DPR 445/2000, attestante il pagamento da parte del committente dei correlati compensi calcolati in conformità alle tariffe professionali vigenti (art. 3, co. 1)

 

ISTANZE A INTEVENTO DIRETTO CILA/SCIA/SCia alternativa al P.di.c.:

Presentazione

1. lettera di affidamento dell’incarico sottoscritta dal committente, unitamente alla copia fotostatica di un documento d’identità in conformità al DPR 445/2000 (art. 2)

2. dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà del professionista o dei professionisti sottoscrittori degli elaborati progettuali, in conformità al DPR 445/2000, attestante il pagamento da parte del committente dei correlati compensi calcolati in conformità alle tariffe professionali vigenti (art. 3, co. 1)

 

Si fa presente che la mancata presentazione delle dichiarazioni di cui agli art. 2 e 3 della L.R. 30/2019 costituisce motivo ostativo per il completamento dell’iter amministrativo fino all’avvenuta integrazione. La richiesta di integrazione è effettuata dalla amministrazione che ha ricevuto l’istanza.

 

Si avvisano gli utenti che al fine di evitare lungaggini e sospensioni degli iter per il rilascio o la formazione dei provvedimenti amministrativi edilizi e/o urbanistici e al fine di uniformare la procedura alla L.R. 30/2019 la modulistica dovrà essere obbligatoriamente allegata alle istanze presentate dal 23/07/2019, pena irricevibilità delle stesse.